lunedì 18 maggio 2009

X-Mas Blond 2008

Forse non è il periodo migliore adesso, con i primi caldi, per fare la “festa” ad una bionda birra di Natale: ma c’avevo un branzino al forno con patate e verdure al cartoccio che cercava un degno compagno di ventura. E allora la X-mas della Ecaussines ho pensato che fosse la birra che faceva al caso mio. E non mi sono sbagliato: rotonda, cremosa, morbida e non eccessivamente frizzante, si è sposata perfettamente con il pesce, che ha assecondato con correttezza e senza prevaricazione. Di un biondo tenue e leggermente velato, la X-mas porta in dote una splendida schiuma, fine e cremosa, e un bouquet floreale e leggermente agrumato che la rende elegante fin dal primo approccio. Il corpo supporta bene gli otto gradi alcolici, tanti ma non troppi per questo inizio di calura: la degustazione si rivela corretta e appagante, con una frizzantezza media e un sentore diffuso di malto e lievito che non segue troppo le note floreali e fruttate dell’aroma, ma le completa aggiungendo una nuova gamma di sensazioni. Non lascia un grandissimo ricordo di sé, a causa di un finale forse un po’ troppo banale rispetto alla ricchezza e complessità del gusto+aroma, ma il giudizio finale non può che essere positivo, molto positivo. Alc. 8% vol ©Alberto Laschi

Nessun commento: